Roggiano Morellino di Scansano DOCG 2021 – Cantina Vignaioli Scansano

9.40 IVA inclusa

Solo 3 pezzi disponibili

Descrizione

Il Roggiano della Cantina Vignaioli di Scansano è l’interpretazione più tipica che la cooperativa dà alla denominazione Morellino di Scansano. Composto al 95% di Sangiovese e al 5% da Alicante, deve le sue uve a diversi vigneti dai 200 ai 300 metri di altitudine, dai terreni principalmente composti di arenarie e limo. La vendemmia si svolge a fine settembre; l’uva è raccolta a perfetta maturazione fenolica e protetta con l’uso di neve carbonica. La macerazione avviene a caldo (35°C) per 12 ore; segue la fermentazione a temperatura controllata (max 27°C). Dopo 7 giorni di fermentazione con le bucce, il vino è affinato sulle fecce fini fino allo svolgimento della fermentazione malolattica (in novembre), poi viene trasferito in un altro fermentino di acciaio per 4 mesi, sempre con le fecce fini. Una volta imbottigliato, trascorrono ancora 3 mesi prima dell’immissione in commercio.

Il Roggiano della Cantina Vignaioli di Scansano si presenta di colore rubino pieno con giovanili riflessi purpurei. Al naso ha tanto frutto, con note di composta di ciliegie, arancio Moro, mora di rovo matura, un bel floreale, speziatura dolce e richiami al sottobosco. In bocca è vivo, con freschezza e bei tannini ingentiliti dal frutto.

 

 

Informazioni aggiuntive

Cantina

Cantina Vignaioli Scansano

Regione

Toscana

Tipologia

Rossi

Denominazione

Morellino di Scansano Docg

Vitigni

95% Sangiovese 5% Alicante

Formato

Bottiglia 0,75 L

Temperatura di servizio

18-20 °C

Abbinamenti

Salumi e pecorini maremmani, come con gli gnocchi di pane al cinghiale.