Tignanello Toscana Igt 2009 – Antinori

195.20 IVA inclusa

2 disponibili

Descrizione

Tignanello Toscana IGT 2009: Perché sceglierlo

Il Tignanello 2009 di Antinori è il Sangiovese che per primo è stato affinato in barrique, il primo rosso moderno realizzato ricorrendo a varietà non usuali, e tra i primi nel Chianti ad essere privi di uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. E’ realizzato da un assemblaggio di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Il vino Tignanello nasce dai rinomati vigneti della Tenuta.

La 2009 sarà ricordata, nella zona del Chianti Classico, come un’annata di grande livello. Basta trovarsi di fronte una bottiglia di Tignanello per capirlo. Dal colore rosso rubino intenso, con sfumature violacee e purpuree, questo campione presenta un registro olfattivo incentrato sulla viola e la mammola, terra bagnata e sottobosco, ciliegia sotto spirito e liquirizia, perfettamente armonizzate con sensazioni speziate dolci di vaniglia e cacao tostato. Sorso suadente, sapido e fresco, con trama tannica fitta, soffice e carezzevole, per un vino armonico e raffinato, espressione pura ed autentica del territorio chiantigiano.

La storia della Cantina Antinori

Parlare della cantina Antinori è difficilissimo perché occorre andare davvero indietro nel tempo! Era infatti il lontano 1385 quando Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. Si dovrà aspettare il XVI secolo per far conoscere i vini di famiglia al di fuori dei confini italiani. Oggi la famiglia continua a scrivere la sua lunghissima storia di tradizione e qualità, contribuendo a portare in alto il vino italiano nel mondo, attraverso le numerose tenute di proprietà dalle quali nasce una gamma in continua espansione: Guado al Tasso, Pian delle Vigne, La Braccesca, Castello della Sala, sono solo alcuni tra i protagonisti di questa storia infinita, dislocati tra Bolgheri, Montalcino, Montepulciano e Orvieto, territori considerati ‘culla’ del centro Italia vinicolo.

Per non parlare poi di Solaia e Tignanello, tra i vini rossi più apprezzati al mondo, simbolo di una costante e continua ricerca della qualità; quello che più ci preme sottolineare è come, anche nelle espressioni più ‘semplici’ la famiglia sappia mettere in risalto il suo proverbiale appeal: ogni calice griffato Antinori rivela uno scorcio delle terre da cui proviene e della storia a queste terre legata, donando soddisfazione con modi aristocratici e riuscendo sempre, allo stesso tempo, a mantenere un respiro internazionale perchè, come la famiglia ama raccontare, le antiche radici giocano un ruolo fondamentale nella filosofia ma non inibiranno mai lo spirito innovativo dell’azienda!

Informazioni aggiuntive

Cantina

Antinori

Regione

Toscana

Tipologia

Rossi

Denominazione

Toscana Igt

Vitigni

Cabernet, Sangiovese

Formato

Bottiglia 0,75 L

Gradazione alcolica

14%

Temperatura di servizio

18-20 °C

Abbinamenti

Accompagna grandi piatti di carne, arrosti, anche con salse, formaggi stagionati.